Indietro

Escursionismo invernale

Andermatt - Nätschen

Il Nätschen è il lato soleggiato di Andermatt. Il sentiero escursionistico invernale conduce attraverso la strada chiusa del passo dell'Oberalp, dove si possono trovare anche sciatori e slittini. Dove il traffico del passo rotola in estate, il sentiero segue le numerose curve in leggera salita. Più in alto si va, migliore è la vista sulle montagne della regione del San Gottardo e sulla valle di Ursern. Anche gli sciatori del Gemsstock possono essere visti affrontare la ripida discesa a valle.

Talboden Andermatt - Marcht

Per raggiungere l'inizio del sentiero escursionistico invernale, si cammina dalla stazione di Andermatt lungo la Bodenstrasse fino al ponte Reuss, dove il sentiero gira a sinistra verso Hospental. Sulla strada, si passa il ruscello Mühlebach e si attraversa la zona del campo da golf di Andermatt. Si ha una splendida vista sul Bäzberg e sulla Hospental. Il sentiero circolare da Andermatt a Marcht e ritorno è lungo quattro chilometri.

Andermatt - Hospental - Realp

Il sentiero escursionistico invernale Andermatt - Realp inizia nello stesso luogo del sentiero circolare Andermatt - Marcht. All'inizio, anche il percorso è identico. Ma invece di riprendere il cammino verso Andermatt nel Marcht, gli escursionisti invernali continuano verso Hospental e Realp. Da Marcht, il sentiero continua sullo stesso lato della Reuss, passando per Hospental con la sua torre storica. Presso le stalle di Richleren, una panchina invita a fare una pausa; da qui si può ammirare la vista su tutta la valle di Ursern. A Zumdorf, il sentiero cambia sull'altro lato della Reuss.

Sedrun – Disentis / Il classico

Popolare escursione invernale nella Sulselva da Sedrun a Disentis / Mustér - Il classico! Sul lato soleggiato della valle si cammina lungo la linea ferroviaria in un paesaggio invernale. La partenza è alla stazione ferroviaria di Sedrun da dove si cammina verso la piscina coperta e poi verso Bugnei. Lì inizia il sentiero escursionistico invernale lungo la linea ferroviaria e sulla Senda Sursilvana fino a Disentis. La vista delle montagne magnifiche vi invita a fare una breve pausa in diversi punti.

Circuito di Sedrun con il sentiero NEAT

Dalla stazione di Sedrun, con il sole in faccia, si prosegue per le strade di quartiere poco frequentate fino alla fermata ferroviaria di Rueras. I posti a sedere disponibili vi invitano a fare la prima sosta. Il sentiero continua oltre il ristorante Camping Viva e segue la pista da sci di fondo. Nel processo, si copre una parte del percorso NEAT.

Intorno al lago Arni

Sulla terrazza soleggiata di Uri, un giro di circa tre chilometri intorno al lago di Arni aspetta gli escursionisti invernali. Durante una passeggiata di mezz'ora, il sentiero invernale offre uno scenario mozzafiato di montagne bianche. Il lago di montagna ghiacciato con le sue foreste bianche e il panorama alpino di Uri fanno battere il cuore di ogni amante della montagna. Il percorso può essere variato ed esteso a piacimento.

Percorso circolare Stöckli

L'inizio del sentiero escursionistico invernale di Stöckli è la stazione di montagna del Gütsch Express. Da lì porta ai mulini a vento e praticamente senza pendenza per due chilometri intorno allo Stöckli. Il soleggiato sentiero escursionistico invernale di Stöckli offre una vista fantastica. Si può vedere l'Unterland urano, la Göscheneralp, la valle Unteralp, la valle Ursern e il Pazolastock, Rossstock e Gemsstock.

Soliva - Fontauna Rodunda

Questo tour inizia nella graziosa frazione di Soliva, che è ormai abitata da una sola persona tutto l'anno. Poi seguendo la strada innevata, che si snoda in salita con ampi tornanti ed è di solito facile da vedere, dato che raramente c'è molta neve su questo versante meridionale. Durante la salita, si dovrebbe sempre prendere tempo per guardare giù nella valle verso il Passo del Lucomagno e le case sempre più piccole di Curaglia e Soliva.

Curaglia - Biscuolm Giro

Il tour conduce in Val Plattas, dove ci si ritrova presto lontani dal trambusto. Attraverso una foresta rada e in brevi tornanti, la salita porta al pittoresco Maiensässen di Gliarauns. Dall'altro lato della valle, ai piedi del possente Piz Muraun, che sembra più protettivo che minaccioso, si trova la destinazione Bisquolm. Dopo il Maiensässen di Gliarauns, seguire il sentiero un po' in discesa e attraversare il Rein da Plattas. Il letto del ruscello appare in un vestito da favola. 

Altre escursioni invernali ad Andermatt Altre escursioni invernali a Sedrun Disentis

Wanderarena PSG
Desideri ispirazione per i giorni più caldi?

Trova già ora la sua escursione primaverile, estiva o autunnale

Scoprire adesso
Ti piace questa storia?
EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END