Museo Valle di Blenio (Palazzo dei Landfogti)

Descrizione

Il Museo storico etnografico Valle di Blenio ha due sedi: una a Lottigna e una a Olivone. La sede di Lottigna è allestita all’interno di uno splendido palazzo del Cinquecento, la cui facciata è affrescata con gli stemmi dei rappresentanti dei tre cantoni primitivi – i landfogti di Uri, Svitto e Nidvaldo – che dal 1501 al 1598 governarono il baliaggio di Blenio.

L'esposizione permanente conserva oggetti relativi all'artigianato rurale, all'agricoltura, all'arte sacra e all'emigrazione bleniese, fra cui quella dei noti cioccolatieri, marronai, gelatai e ristoratori. È inoltre presente una d'arte contemporanea dedicata allo scultore Giovanni Genucchi.

Il Museo storico etnografico Valle di Blenio ha due sedi: una a Lottigna e una a Olivone. La sede di Lottigna è allestita all’interno di uno splendido palazzo del Cinquecento, la cui facciata è affrescata con gli stemmi dei rappresentanti dei tre cantoni primitivi – i landfogti di Uri, Svitto e Nidvaldo – che dal 1501 al 1598 governarono il baliaggio di Blenio.

L'esposizione permanente conserva oggetti relativi all'artigianato rurale, all'agricoltura, all'arte sacra e all'emigrazione bleniese, fra cui quella dei noti cioccolatieri, marronai, gelatai e ristoratori. È inoltre presente una d'arte contemporanea dedicata allo scultore Giovanni Genucchi.

Orari d'apertura

Chiuso adesso
14:00 - 17:30
Posizione
Come arrivarci?
EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END